Amazon Pay, il servizio di pagamento digitale che permette ai clienti di utilizzare le informazioni che hanno memorizzato nel loro account Amazon per fare acquisti su siti di terze parti, ha ora introdotto Checkout v2. La tecnologia di pagamento via web di nuova generazione fornisce un pagamento fluido ancora più veloce e sicuro.

Con Checkout v2, Amazon Pay ha completamente ripensato il design del processo di pagamento per ottimizzare l’esperienza dei tuoi clienti e semplificare ulteriormente l’integrazione, aiutando la tua impresa a sfruttare i vantaggi di una soluzione di pagamento innovativa.

Cos’è Checkout v2

Questa soluzione di pagamento web di nuova generazione ha eliminato qualsiasi codice supplementare o non necessario dal suo design, creando un’esperienza fluida e di facile utilizzo sia per i clienti che per le imprese. Ha un design front-end aggiornato con un nuovo flusso di pagamento integrato che aiuta ad espandere l’esperienza affidabile di Amazon per i tuoi acquirenti mentre acquistano sul tuo sito di e-commerce. Ha anche un back end ridefinito, che implementa un’API RESTful per consentire una maggiore interoperabilità tra i sistemi integrati e per fornire agli sviluppatori la massima flessibilità.

Come Checkout v2 può migliorare l’esperienza del cliente

Gli ostacoli nel processo di pagamento sono una delle ragioni principali per cui i clienti abbandonano i loro carrelli degli acquisti, causando una riduzione delle vendite. Secondo il Baymard Institute, il 18% degli acquirenti online abbandonano i loro acquisti perché trovano il processo di pagamento troppo lungo o complicato.[1]

Checkout v2 riduce il numero di passaggi che un cliente deve compiere per completare il pagamento, raggruppando i passaggi dell’indirizzo, del pagamento e della conferma in un’unica schermata più moderna, sostituendo i widget esistenti di Amazon per il pagamento e gli indirizzi e velocizzando il processo di acquisto.

L’esperienza agevole e standardizzata di Checkout v2 aiuta anche ad aumentare il senso di fiducia dell’acquirente grazie alla sua affidabilità. Permette la piena integrità di Amazon Pay su browser e dispositivi bloccando i cookie e/o i contenuti di terze parti, garantendo che l’esperienza del cliente non venga interrotta. Offre anche un processo uniforme di recupero dei pagamenti rifiutati con la gestione automatica dei pagamenti rifiutati, contribuendo ad aumentare la sicurezza dei clienti e a ridurre le vendite perse.

Cosa dicono i nostri venditori

 “Siamo entusiasti dell’aumento del 5% nelle conversioni delle vendite registrato dopo la migrazione a Checkout v2 di Amazon Pay.”

– Houtan Fanisalek, Direttore tecnico, Felix Gray*

Come Checkout v2 può semplificare l’integrazione

Checkout v2 di Amazon Pay semplifica l’integrazione tra front-end e back-end in vari modi: Riduce la quantità di codice front-end che gli sviluppatori devono scrivere, minimizza la comunicazione tra il codice front-end e l’SDK JavaScript di Amazon Pay e semplifica la progettazione delle API, riducendo il numero di oggetti API e di endpoint: tutto questo contribuisce ad un’integrazione significativamente più fluida.

Come Checkout v2 può minimizzare i costi di manutenzione

Checkout v2 richiede meno risorse tecniche non solo per implementare il processo di pagamento ma anche per mantenerne l’integrazione. Grazie alla sua integrazione semplice e stabile, con punti di contatto minimi, i venditori possono potenzialmente minimizzare le interruzioni del servizio e i costi operativi.

La tecnologia all’avanguardia permette anche alle imprese di adattarsi facilmente ai cambiamenti degli standard del settore, inclusa la direttiva sui servizi di pagamento (PSD2) nello Spazio Economico Europeo e nel Regno Unito e i requisiti di autenticazione a più fattori, senza nessun intervento da parte dei venditori. Infatti, Checkout v2 supporta l’autenticazione forte del cliente, che è richiesta dalla PSD2, e facilita gli obblighi di elaborazione dei pagamenti di questo nuova normativa.

Sfrutta la continua innovazione nell’esperienza del cliente

Con Amazon Pay Checkout v2, puoi mantenere aggiornata la tua esperienza di pagamento, incorporando continuamente miglioramenti e miglioramenti, senza richiedere ulteriori risorse di sviluppo al tuo team. I tuoi sviluppatori possono anche specificare quale versione dell’API di Amazon Pay vogliono utilizzare in modo da poter controllare quando voler aggiornare la loro integrazione per utilizzare le ultime funzionalità. 

E ti aiuteremo anche a sfruttare le analisi di settore e l’innovazione continua dell’esperienza utente, basata su quanto appreso su Amazon.com e Amazon Pay, in modo che tu possa rimanere avanti alla concorrenza, rendendo più facile fare acquisti nel tuo negozio online per centinaia di milioni di clienti Amazon in tutto il mondo.

Sei pronto a passare a Checkout v2? Aggiorna ora.

Vuoi attrarre i tuoi clienti con un’esperienza di pagamento senza ostacoli? Attiva Amazon Pay oggi stesso.

 

 

[1] Baymard Institute, Checkout optimization report, 2021.

Restiamo in contatto

Ricevi le ultime novità di Amazon Pay direttamente nella tua casella email.