A grande richiesta, tornano i cani dei dipendenti Amazon Pay, ma non sarà il classico album in stile “cani adorabili in ufficio”.

Dato che tutti i dipendenti degli uffici Amazon stanno lavorando da remoto (se il loro ruolo lo consente), abbiamo un’ottima scusa per mostrarvi i cani del team globale Amazon Pay nel loro habitat naturale: a casa.

Perché queste foto?

Nella sede centrale nordamericana di Amazon, i cani sono parte integrante della cultura aziendale: esiste infatti una precisa politica che autorizza i dipendenti a portarli con sé al lavoro. E così, ogni giorno accogliamo circa 500 cani. Esiste inoltre un gruppo interno con migliaia di iscritti chiamato “Woof Pack” e una newsletter mensile intitolata “Dogs at Work”, senza contare i periodici mercati contadini a misura di cane che durante tutto l’anno attirano molte persone.

Ecco allora alcune foto dei nostri amici a quattro zampe, in azione o in fase di relax, ma sempre e comunque impegnati a rendere più piacevole il lavoro da casa.

I cani Amazon Pay “al lavoro” da casa

Baxter & Bowser

Cooke, Vaca, Tyrion & Meiga

Cooper

Charlie

Don James

Elly

Lexi

Molly

Mondo

Nova

Olivia

Paisley

Phoebe

Radar

Rosie

Ruby

Rue

Stevie

Vorresti conoscere altri cani che “lavorano” in Amazon? Sul blog Day One puoi trovare alcuni dei nostri 7.000 cani.