Nel profilo di questo mese scopriremo di più sulla carriera di una senior account manager che lavora presso il nostro quartier generale a Seattle. Ci dirà cosa le piace di Amazon, qual è la parte migliore del suo ruolo e ci svelerà chi è Mondo?

Come ti descriveresti in 2-4 frasi?

Sono californiana di 8a generazione, felice di essere tornata sulla West Coast, nella meravigliosa regione del Pacifico nord-occidentale, dopo aver passato quattro anni tra i boschi del Wisconsin. Trascorro la maggior parte del tempo con il mio compagno Micah, con cui sto da 11 anni, e con il mio bulldog francese, Mondo. Ho avuto il piacere di lavorare nei dipartimenti vendite e sviluppo aziendale, sia per piccole che per grandi aziende, ma ciò che ricordo maggiormente di ogni ruolo che ho ricoperto sono le relazioni personali che ho avuto modo di stringere. Mi piace qualsiasi tipo di gioco (carte, domino, mahjong, ecc.) e nonostante io sia una persona piuttosto competitiva, mi piace proprio l’idea di giocare più che quella di vincere. Mi piace pensare che le persone si ricordino di me per il mio entusiasmo, la mia passione e la determinazione.

Parlaci della tua esperienza ad Amazon finora.

Ho iniziato a lavorare per Amazon a gennaio 2019 come senior account manager. Il mio ruolo consiste nell’aiutare i venditori nostri clienti a crescere con Amazon Pay, e nel rappresentare le loro esigenze e i loro obiettivi con gli stakeholder interni. Verso la fine dell’anno scorso sono passata a un ruolo incentrato sulla gestione di un gruppo di persone; mi piace molto avere la possibilità di promuovere lo sviluppo degli altri e vederli crescere e affermarsi.

Puoi raccontarci qualcosa sulla tua carriera lavorativa prima di arrivare ad Amazon?

Prima di entrare in Amazon ho lavorato presso start-up e aziende più grandi nell’ambito SaaS, sempre ricoprendo ruoli a contatto con i clienti e i collaboratori. Avendo lavorando in organizzazioni di piccole dimensioni, ho sviluppato una certa esperienza nella ricerca di strategie adatte a dimostrare il valore e a risolvere le problematiche aziendali.

Come si svolge la tua giornata tipo?

Le mie giornate variano abbastanza, specialmente nel corso degli ultimi mesi in relazione alla situazione senza precedenti che stiamo vivendo. Di solito cerco di iniziare la mia giornata facendo qualcosa di attivo, e diciamo che ci riesco la metà delle volte. Poi è il momento delle riunioni con i venditori, i team interfunzionali e i miei manager; tra una e l’altra cerco poi di svolgere le altre attività legate al mio ruolo. Uno dei vantaggi dell’essere a casa è che tutti i giorni ho la possibilità di portare fuori Mondo per la sua passeggiata di metà pomeriggio, insieme al mio compagno. È un modo per fare una pausa durante la giornata ed è ora diventato parte della nostra routine. Dopo il lavoro, generalmente preparo la cena e, mi imbarazza un po’ dirlo, mi rilasso guardando tutte le sere La ruota della fortuna e Jeopard, il famoso quiz televisivo americano.

Cosa ti piace della cultura di Amazon? O cosa hai imparato di importante in Amazon?

Quello che apprezzo di più della cultura di Amazon è la fiducia e gli sforzi che vengono riposti nell’apprendimento e nello sviluppo personale. È incredibile l’incoraggiamento che viene dato a investire sulla propria crescita, che sia attraverso i corsi offerti, il supporto in materia di mobilità professionale oppure l’adozione di metodi come StrengthsFinder. Da quando ho iniziato a conosce questo approccio, lo applico quasi quotidianamente quando mi relaziono con i miei clienti o colleghi. I miei cinque punti di forza principali sono: narratore, positività, adattabilità, attivatore, comunicazione.

Qual è il tuo principio di leadership preferito e perché?

È difficile sceglierne solo uno, dal momento che sono tutti interconnessi e agiscono in sintonia. Ma se devo citarne uno direi la propensione all’azione. Quando si tratta di decisioni in ambito lavorativo, si può rischiare di riflettere troppo e rivalutare le scelte. Per questo, prediligo un approccio che contrappone e valuta soluzioni reversibili e non reversibili, per velocizzare il processo decisionale e incoraggiare il calcolo dei rischi.

Parlaci di un motivo per cui ti piace lavorare in Amazon Pay.

Per le persone, senza dubbio! Amazon Pay ha costruito una comunità di persone incredibile e lavorare con loro ogni giorno mi fa sentire davvero privilegiata. I miei colleghi di Amazon Pay mi supportano e mi incoraggiano, ma allo stesso tempo mi spingono a mettercela tutta e a imparare.

In che modo Amazon supporta i tuoi obiettivi di carriera?

Mi piace che Amazon ci supporti fornendoci gli strumenti e le risorse per guidare noi stessi la nostra carriera. Abbiamo l’opportunità di gestire progetti, sperimentare nuovi ruoli o lavorare in nuovi team, frequentare corsi, ecc. Tutto questo permette davvero a chiunque di essere al volante e guidare la propria crescita e lo sviluppo professionale.

Qual è l’aspetto migliore del venire al lavoro, ogni giorno?

Il mio team!

C’è un “bonus” nel tuo lavoro che potrebbe sorprendere qualcuno?

Credo che molte attività che ci vengono offerte siano davvero un grande beneficio, per questo cerco di trovare il tempo per prenderne parte. Tra le mie preferite ci sono Makers Mornings, Author Fishbowl e AmazeCon. È un modo per conoscere gli altri dipendenti Amazon, venire a contatto con relatori esterni e avere a disposizione tante altre opportunità che probabilmente non avrei se non fossi parte di questo gruppo.

Al di fuori dell’ambito lavorativo, cosa ti piace fare o quali sono le tue passioni?

La mia passione numero uno fuori dal lavoro è Mondo, il mio bulldog francese. Oltre a cercare di trascorre tutto il mio tempo con lui, mi piace provare a coltivare nuovi hobby. Ho provato di tutto: dalle maratone (ho completato 10 mezze maratone e 5 intere) a imparare a suonare il violino, lavorare a maglia, lavorare il legno, la soffiatura del vetro (a Roma, se non sbaglio), i puzzle, la tavola da SUP, il triathlon sprint e un gruppo di mahjong. Alcune attività le ho continuate, altre no... Ma mi piace sempre imparare qualcosa di nuovo!

Restiamo in contatto

Ricevi le ultime novità di Amazon Pay direttamente nella tua casella email.