Missoma nasce nel Regno Unito, ma la sua visione è globale. Con una fama che continua a diffondersi in tutta Europa, questo marchio di gioielli vende direttamente ai consumatori e offre un assortimento di accessori di alta qualità, disegnati per dare risalto alla personalità dei clienti stessi, più che per definirla. Ma l’impegno dell’azienda va al di là del lato economico: la creazione dei gioielli e la conduzione dell’attività aziendale avvengono sempre tenendo in considerazione il mondo circostante.

Una visione globale del design

I tre principi fondamentali alla base della filosofia aziendale di Missoma sono: fiducia, creatività e collaborazione. Ecco come la fondatrice e direttrice creativa Marisa Hordern riassume i principi che guidano l’azienda:

Voglio che le donne si ricordino della creatività e della forza che hanno dentro di loro. Esprimere la mia creatività disegnando gioielli mi ha aiutata nel mio percorso verso uno stato di fiducia interiore. Mi sento estremamente felice e orgogliosa quando vedo le donne esprimere la propria individualità indossando gli accessori Missoma in modi unici e mai casuali.

I concetti di creatività e individualità di Marisa Hordern nascono da tradizioni che vanno ben al di là dei confini del Paese dove Missoma è stata fondata. Un esempio: dalla fondazione dell’azienda avvenuta nel 2008, i viaggi in India di Marisa Hordern hanno rappresentato un’importante fonte di ispirazione per l’orientamento creativo di Missoma. Molti dei design del marchio sono nati sotto l’influenza dei venditori locali indiani e del loro approccio basato sulla lavorazione delle gemme semi-preziose. L’ammirazione della fondatrice dell’azienda per questa maestria artigiana ha fatto sì che il Paese diventasse la sede della produzione di Missoma.

Connettersi e fare la differenza nel mondo virtuale

L’impegno di Missoma ad abbracciare un’ampia clientela non è dimostrato solo dalla varietà di prodotti offerti, ma anche dal modo in cui l’azienda cerca di connettersi con i clienti stessi. Marisa Hordern e il suo team vogliono che gli acquirenti siano soddisfatti delle creazioni firmate Missoma nel lungo periodo, ed è per questo che l’azienda ha reso disponibile sul proprio sito una guida alla cura dei gioielli molto dettagliata. Missoma utilizza anche i social media per creare un legame più duraturo con la propria clientela. Ad oggi, il profilo Instagram dell’azienda conta più di 340.000 follower.

I social media si sono dimostrati uno strumento particolarmente efficace nella ricerca di potenziali collaboratori dalla mente creativa. In particolare, Missoma ha collaborato con la nota influencer britannica Lucy Williams per la creazione della nostalgica linea “1987”, che include orecchini, ciondoli, collane e tanto altro.

Nell’ambito del programma #MissomaMuses, le loro collaborazioni si sono estese anche al campo delle iniziative benefiche. L’azienda ha disegnato la linea Momposina in collaborazione con gli abitanti della città di Mompox (Colombia) e ha lanciato un’iniziativa in occasione del Black Friday insieme all’organizzazione ambientale no-profit TreeSisters, per aiutare a piantare decine di centinaia di alberi in tutto il mondo.

Utilizzare la propria azienda per aiutare chi ne ha più bisogno

Recentemente, Missoma ha scoperto modi molto utili per rispondere alle circostanze preoccupanti e senza precedenti che stiamo vivendo a livello globale in seguito allo scoppio della pandemia di COVID-19. Attualmente, per ogni acquisto effettuato sul sito nell’ambito dell’iniziativa 1 Order=2 Meals (“1 ordine=2 pasti”), l’azienda dona due pasti a bambini e famiglie che si trovano in condizioni più svantaggiate. L’azienda sta lavorando a questo progetto fianco a fianco con due enti benefici: Magic Breakfast, che si occupa di fornire pasti a circa 2 milioni di bambini a rischio di denutrizione nel Regno Unito, e Akshaya Patra, che fornisce pasti e generi alimentari a famiglie in India che necessitano di assistenza.

La nuova collana con ciondolo “Round of Applause” di Missoma è stata disegnata in onore del sistema sanitario nazionale del Regno Unito, e il ricavato verrà interamente devoluto a questa istituzione. L’idea è nata da un’abitudine che si è diffusa in tutto il Regno Unito durante la pandemia, che consiste nel dedicare tutti i giovedì un applauso collettivo agli operatori sanitari e a coloro che svolgono professioni essenziali a livello locale.

“Speriamo di poter fornire un aiuto a coloro che hanno già affrontato situazioni estremamente difficili e a coloro che stanno ancora lottando durante questa pandemia,” ha spiegato la Hordern. “Dare un supporto all’instancabile lavoro di questi due enti benefici è il minimo che possiamo fare in qualità di azienda. Lavorano ogni giorno senza sosta per garantire un pasto alle categorie più a rischio, che altrimenti potrebbero non averlo.”

Missoma si prefigge inoltre di semplificare la navigazione del proprio sito, offrendo ai clienti una varietà di opzioni per gli acquisti digitali, tra cui Amazon Pay. Visita il sito web di Missoma per guardare il suo ricco catalogo e saperne di più sui suoi progetti benefici.

Restiamo in contatto

Ricevi le ultime novità di Amazon Pay direttamente nella tua casella email.