EasyLounge.com: un negozio di dispositivi per l’intrattenimento di grande richiamo

Gestire un’attività di e-commerce che vende apparecchiature audio e video di alta qualità è una sfida unica. Succede molto spesso che i clienti più esperti alla ricerca del nuovo impianto stereo hi-fi o del sistema home theatre per la propria casa vogliano sapere quanti più dettagli possibili sul prodotto. Spesso si sentono come se avessero effettivamente provato il dispositivo stesso. Al momento di ordinare online, i clienti devono potersi fidare ciecamente del venditore dal quale stanno acquistando.

Da 15 anni, EasyLounge.com è un venditore importante per i consumatori francesi e belgi e vanta la vendita di apparecchiature stereo, accessori per l’home theatre, TV di ultima generazione e tanto altro a più di 175.000 clienti. La gamma di prodotti offerta dell’azienda è molto vasta: ad oggi, il catalogo conta più di 8.000 prodotti. Ma sotto diversi punti di vista, l’azienda opera ancora come un’attività locale, con un piccolo team di esperti che testa il prodotto con estrema attenzione prima che questo venga messo in vendita.

Il team di EasyLounge si impegna inoltre a operare come risorsa preziosa per i propri clienti. L’azienda offre a tutti i clienti un servizio via telefono e tramite un modulo di contatto disponibile sul proprio sito, che fa seguito alla vendita e che ha lo scopo di valutare la soddisfazione dei clienti relativa ai propri acquisti. Per garantire che i propri prodotti, spesso fragili, siano consegnati in modo sicuro indipendentemente dal luogo di destinazione, l’azienda si avvale di otto diversi corrieri nei due Paesi in cui opera. Inoltre, nel 2009 ha aperto un punto vendita fisico per garantire la movimentazione dei prodotti in modo sicuro.

La sfida dell’azienda: costruire la fiducia dei propri clienti attraverso l’integrazione di nuove soluzioni di pagamento

Se da una parte EasyLounge conserva quel tocco personale tipico del negozio tradizionale, dall’altra si impegna a rimanere sempre all’avanguardia nell’ambito dell’e-commerce. Questo richiede, tra le varie cose, che il sito web dell’azienda sia di altissimo livello. Per assicurare ciò, l’azienda ha implementato innumerevoli funzionalità che vanno dai filtri di ricerca avanzati agli strumenti di confronto dei prodotti, per aiutare i consumatori a trovare l’affare migliore.

Alla fine dello scorso anno, EasyLounge ha deciso di migliorare la propria accessibilità per i consumatori connessi introducendo una soluzione di pagamento digitale sul proprio sito web. EasyLounge era già un affidabile venditore Amazon da 10 anni e la scelta è stata naturale: nel settembre dello scorso anno l’azienda ha deciso di integrare Amazon Pay come metodo di pagamento.

“Il giorno in cui abbiamo deciso di effettuare l’integrazione, non avevamo un’idea chiara di ​​cosa ci avrebbe portato Amazon Pay,” spiega Simon Fourticq, direttore di EasyLounge. “Abbiamo deciso di scommettere principalmente su un’associazione di immagine efficace, senza realmente conoscere l’impatto che avremmo potuto vedere sui nostri numeri”.

L’impatto sull’azienda: riduzione dell’abbandono del carrello e incremento delle conversioni con i nuovi clienti

Da allora, EasyLounge ha potuto osservare l’impatto positivo che il servizio di pagamento ha avuto sull’attività aziendale. Secondo EasyLounge, parte di questo è dovuto al fatto che Amazon Pay elimina per i clienti la necessità di dover inserire i dettagli di pagamento ogni volta che viene visitato il negozio online di una nuova azienda.

“I risultati sono stati immediati,” afferma Fourticq a proposito dell’integrazione di Pay. “La semplificazione del processo di ordine, che ha consentito di eliminare la scomoda fase di creazione di un account, è stata molto apprezzata dai clienti”.

Dal momento dell’integrazione dell’interfaccia di pagamento più fluida di Pay, EasyLounge ha potuto osservare una riduzione del tasso di abbandono del carrello. Questo include una riduzione del 15% nel numero di clienti che abbandonano le transazioni sulle pagine di pagamento e di contatto del negozio, grazie al fatto che Amazon Pay riduce la quantità di informazioni che i clienti devono inserire in queste pagine. Altrettanto importante è stato il miglioramento delle conversioni relative ai nuovi clienti, con una riduzione del 35% nel numero dei nuovi visitatori del sito che hanno abbandonato il carrello alla pagina di contatto.

Fourticq ha inoltre osservato un’impennata nell’utilizzo di Amazon Pay durante le fasi fondamentali dell’attività aziendale durante l’anno. “Durante i periodi più frenetici, come il Black Friday di questo inverno, il 25% dei nostri nuovi clienti ha utilizzato Amazon Pay”, continua a spiegare Fourticq. “Si tratta di un valore significativo, che ci ha consentito di misurare la forza del marchio Amazon”.

Per EasyLounge, i vantaggi aziendali non si limitano solo alla velocità e alla semplicità offerte da Amazon Pay al momento del pagamento. Utilizzare una soluzione di pagamento associata a una delle aziende più conosciute al mondo permette di aumentare la propria “credibilità” agli occhi dei clienti che non hanno molta familiarità con l’azienda stessa.

Assicurare modalità di consegna sicure e veloci durante la pandemia di COVID-19

EasyLounge.com è attualmente alle prese con le problematiche legate alla diffusione del coronavirus, così come altre aziende che basano la propria attività sulla consegna di prodotti. Non solo sono state incrementate le misure igieniche nei magazzini e per tutti i dipendenti, l’azienda ha dovuto anche potenziare i propri canali logistici. In seguito alla chiusura di molti negozi di elettronica, il sito ha iniziato a osservare un incremento delle richieste dei clienti.

Ancora oggi, EasyLounge fa gli straordinari per ridurre al minimo le tempistiche di attesa, affidandosi a nuovi corrieri in aree specifiche. Mentre alcune zone della Francia sono in gran parte inaccessibili, la maggior parte degli ordini di EasyLounge viene evasa con uno o due giorni al massimo di ritardo.

“Questa triste situazione,” afferma Fourticq, “insieme alla chiusura delle attività tradizionali, ci permette di venire a contatto con nuovi clienti che, fortunatamente, siamo in grado di accontentare con i nostri prodotti, rendendo così un po’ più piacevole questo periodo di isolamento”.